27°C

Cremona

Cremona

Il B&B Il Violino si trova nel cuore di Cremona, città del violino e della musica, adagiata sulla riva sinistra del fiume Po, che si nota già da lontano con le sue torri campanarie e in particolare per il suo imponente Torrazzo, la più alta torre in mattoni d’Europa.

Le vacanze a Cremona sono estremamente piacevoli: percorrere le strade del centro storico per scorgere i portici della storia, le piazze numerose e caratteristiche, le vie dello shopping, i cortili di splendidi palazzi, i fregi e il cotto di chiese imponenti, scrigno di tesori d’arte...

Perdersi nei vicoli... vi forniremo indicazioni per percorsi alternativi a quelli indicati nelle piantine turistiche per visitare botteghe dal fascino antico, con preziosi strumenti musicali appesi ad un filo e sature del profumo delle vernice appena applicata. Qui sarà possibile vedere al lavoro le mani esperte di artigiani che ripetono gesti antichi di un artigianato artistico di altissimo livello: la costruzione degli strumenti ad arco.

Itinerario Consigliato

Inizia con una visita panoramica del centro storico: Piazza del Comune, la piazza principale della città che in epoca comunale primeggiò competendo addirittura con Milano; il Torrazzo, simbolo per eccellenza della città, che domina dall’alto dei suoi 111 mt e svolge le funzioni di torre campanaria; il Duomo, uno dei più insigni edifici religiosi dell’Italia settentrionale, l’ottagonale Battistero, il duecentesco Palazzo Comunale e la Loggia dei Militi.

L’itinerario prosegue con il Museo del Violino, unico in Europa, ospitato in Piazza Marconi nello storico Palazzo dell’Arte. La realizzazione del Museo del Violino è stata possibile grazie all’intervento della Fondazione Arvedi e del suo Presidente, il Mecenate Cav. Giovanni Arvedi.

Il Percorso Museale è collocato in Dieci Sale: L’origine del Violino, La Bottega del Liutaio, La diffusione del Violino, La scuola classica cremonese, Lo scrigno dei tesori, I reperti Stradivariani, Il tramonto e la rinascita della Liuteria, il Concorso Triennale di Liuteria Contemporanea, Friends of Stradivari, Il Violino nel Cinema.

La cultura dell’eccellenza che fin dai suoi primi passi guida il percorso di realizzazione del Museo del violino trova sintesi perfetta nell’Auditorium Giovanni Arvedi. Risultato mirabile ed unico di un progetto ardimentoso e moderno, l’Auditorium riafferma ed esalta il ruolo di Cremona capitale del violino e della musica a livello internazionale.
Cardine della costruzione è la volontà di offrire ad ognuno dei 500 ascoltatori un’esperienza immersiva e totalizzante.

La visita prosegue  con l’esterno del Teatro Ponchielli , uno dei più antichi teatri italiani, per arrivare alla Chiesa di S. Agostino dove sono collocate opere di pregio fra cui una tavola del Perugino raffigurante la ‘Madonna in Trono e Santi’.

Dopo aver fugacemente visitato il Palazzo Cittanova, Palazzo Raimondi e la Cattedrale di S. Agata, ecco che vi si presenta Palazzo Affaitati, sede del Museo Civico dove hanno sede un’ampia Pinacoteca e una Sezione Archeologica. Attraversando i giardini di Piazza Roma, polmone verde del centro città e luogo ove risiede la pietra tombale del famoso liutaio Antonio Stradivari.

Città del Po
Città del Gusto
Città dello Shopping di qualità
Città del Business

SCOPRI CREMONA

VIVI CREMONA AL MASSIMO

APPROFITTA DELLE NOSTRE TARIFFE SCONTATE DEL 5% PER SOGGIORNI OLTRE LE 4 NOTTI
E VIVI AL MASSIMO LA BELLEZZA DELLA CITTÀ DEI VIOLINI

B&B Il Violino Cremona

Search

Si informa che questo sito utilizza cookies non profilanti e di terze parti per le proprie funzionalità e utilizza le funzionalità di Google Analytics per l'acquisizione di dati statici sugli accessi al sito. Proseguendo la navigazione (anche senza chiudere questo banner) dichiari di essere informato e acconsenti all'uso dei cookies.